it IT en EN fr FR de DE es ES
Articolo Elemento Tango 5 Modi Per Scegliere Un Buon Maestro Di Tango

Come scegliere un buon maestro di Tango Argentino ? In questo articolo cerchiamo di dare una risposta...

alla frequente domanda: "Come fare per scegliere un buon maestro di Tango Argentino" ?

La selezione di un maestro di Tango Argentino è estremamente importante, poiché sarà il primo step per il tuo apprendimento. La formazione è la base per realizzarsi: quasi sempre dietro ai grandi ballerini di successo ci sono proprio dei grandi maestri. Per questo motivo è sempre più importante scegliere un buon maestro di Tango Argentino.


1. EVITA CHI TI DA’ SEMPRE RAGIONE


Non confondiamo le buone maniere con l’essere troppo permissivo. “Non preoccuparti, non c’è alcun problema”, sicuramente è una modalità che va benissimo solo in casi estremi. Ma non può essere l’abitudine. Un allievo non potrà mai crescere se non viene stimolato verso strade che escono dalla propria confort zone dal proprio Maestro di Tango Argentino.


2. CERCA CHI TI ISPIRA RISPETTO E AMMIRAZIONE


Sarebbe meglio evitare un amico o una figura genitoriale. Si ottengono risultati migliori se scegli qualcuno autorevole, solido ed affidabile, che ti ispiri fiducia; un po’ come scegliere una persona con la quale intraprendere un viaggio avventuroso e pericoloso. Quindi, cerca qualcuno che:
• Ti guardi con attenzione: è interessato a capire cosa vuoi e perchè, da dove vieni e soprattutto ti aiuti a capire dove vuoi arrivare.
• È orientato all’azione: senza perdere tempo in chiacchierare; ma passando velocemente all’azione per capire quale sensazione gli trasmetti e viceversa.
• Dice la verità, anche se questo lo rende ”meno simpatico”. La sincerità di un maestro potrebbe farti rimanere male, ma accettala. Solo un feedback sincero può aiutarti a migliorare.


3. CERCA QUALCUNO CHE SIA SINTETICO E PRATICO


Un buon insegnante di Tango Argentino non tiene sermoni durante le sue lezioni. Al contrario, tende ad indicazioni brevi, pratiche e precise, che ti portano nella giusta direzione. Insegnare non vuole dire parlare tanto, ma portare velocemente l’allievo all’acquisizione del giusto movimento, aggiungendo, quando necessario, delle informazioni ulteriori.


4. CERCA CHI TI VUOLE DARE LE GIUSTE BASI


I giusti insegnanti di Tango Argentino si dedicano molto ad insegnarti le basi. Può sembrare noioso, soprattutto quando abbiamo tanta voglia di andare oltre, ma l’attenzione verso i fondamentali stabilisce la qualità del tuo futuro tango argentino. L'imperativo è: stare lontani dagli insegnanti che pretendono di farti vedere una nuova figura ogni lezione! Ed evita anche gli insegnanti di Tango Argentino che ti chiedono di imparare meccanicamente qualcosa. Non esiste niente di meccanico, il Tango Argentino è improvvisazione allo stato puro !


5. SCEGLI QUALCUNO CHE ABBIA ESPERIENZA


Insegnare è un vero e proprio talento: e come tutti i talenti c’è bisogno di tempo per farlo maturare. Fidati solo di chi è serio, di chi non si improvvisa, di chi studia da sempre, di chi dedica cuore e tempo al Tango Argentino.

 

Elemento Tango per i propri eventi seleziona esclusivamente Maestri di Tango Argentino dalla lunga e comprovata esperienza. Puoi dare un occhio agli insegnanti che nel tempo si sono legati alla nostra organizzazione, dando un occhio a queste pagine : Maestri di Tango Argentino.

 

Vuoi sapere qual è il prossimo evento dove potrai incontrare i migliori professionisti italiani e internazionali ? Dai un occhio al nostro prossimo evento di Tango Argentino facendo click qui.

Iscriviti alla mia Newsletter!
  • Ricevi in anteprima le Offerte su tutti gli Eventi di Tango
  • Un solo invio al mese